Gate&Gusto 2014: in Puglia il Festival del turismo e dell'enogastronomia

Gate&Gusto 2014: in Puglia il Festival del turismo e dell'enogastronomia

Posted by

Dal 28 Marzo al 1 Aprile, a Marina del Gargano (Puglia) si terrà il Festival Gate&Gusto 2014, organizzato per il quarto anno consecutivo da Solution Groups.

Gate&gusto 2014

Alla manifestazione, il cui nome è l’acronimo di Gestione, Accoglienza, Tecnologie, Risparmio Energetico ed Eventi – senza trascurare il GUSTO, l’Enogastronomia ed il Territorio -, parteciperanno centinaia di espositori nazionali e internazionali.

Durante l’estate solo la Regione Puglia ospita oltre 8 milioni di Turisti. Da ciò, si può facilmente immaginare quanto sia importante il numero e quanto è ghiotta l’opportunità di potenziare la vocazione turistica della provincia.

La collaborazione e l’ospitalità offerta dal neonato porto turistico di Manfredonia – Marina del Gargano si configurano come il contesto perfetto per l’ampliamento della manifestazione. Da quest’anno, infatti, la Fiera si trasforma in Festival e per l’occasione saranno realizzate delle aree in cui svolgere attività di animazione con gli Operatori e i Visitatori, in uno Show continuo dimostrativo e formativo.

“L’obiettivo che ci poniamo – ha detto Daniele Circiello della Solution Groups – è quello di mettere “Gate&Gusto” al centro del centro sud Italia per riuscire ad affermare l’idea di centralità, vista la vocazione Turistica della nostra provincia, della regione Puglia e dell’intero Centro Sud Italia”.

L’evento si rivolgerà agli Operatori dei seguenti settori:

- Turismo.
- Sport, Tempo Libero e Benessere.
- Neo imprenditori con interesse ad aprire nuove attività

L’area prevista per la manifestazione, maggiorata rispetto allo scorso anno, è di oltre 10.000 m.q. e sarà suddivisa tra:

- area 1 MACRO BUSINESS
- area 2 SHOW BUSINESS
- area 3 MICRO BUSINESS

Ampi spazio saranno, dunque, dedicati alla crescente importanza dell’immagine come prerequisito per la diversificazione, alla capacità di attrazione di una destinazione, al crescente impatto delle campagne pubbliche per un turismo sostenibile, all’aumento dell’attenzione per gli effetti del turismo sull’ambiente (naturale, storico-artistico e culturale), sull’economia e sulla società.

L’ingresso sarà Gratuito e su INVITO

http://www.bollettinoturistico.it

Lascia un commento