Pacchetti vacanza San Valentino: Hotel e Spa per festeggiare in pieno relax

Pacchetti vacanza San Valentino: Hotel e Spa per festeggiare in pieno relax

Posted by

San Valentino è sempre una buona scusa per fare il pieno di romanticismo e relax, tant’è che Hotel e Spa propongono alle coppie, per questa ricorrenza, pacchetti speciali di trattamenti, formule che si coniugano anche con la buona cucina, oppure si può optare per esperienze “a due” nelle città d’arte e nelle mete più esotiche.

pacchetti vacanza san valentino

Sono diverse le terme in Italia che offrono un’occasione di relax coniugata a un’esperienza culinaria di coppia: la Spa dell’Excelsior di Pesaro, ad esempio, prevede per il fine settimana di San Valentino un pacchetto con omaggio floreale, cena a lume di candela al ’59 Restaurant e trattamenti per la coppia nell’area benessere con vista mare. Oltre all’accesso alla biosauna e all’idromassaggio, gli innamorati potranno disporre di una speciale idro-suite con cromoterapia ad uso esclusivo con oli essenziali al fiore di Tiarè, papaya e avocado ma anche al vino rosso. Per i più golosi è previsto un massaggio ad impacco al cioccolato e caffé

Alle Terme di Saturnia, lo Spa & Golf Resort organizza una tre giorni di viaggio emozionale attraverso il cibo che culmina con una lezione di cucina bilanciata per la coppia. Durante il soggiorno oltre a godere dei trattamenti di benessere, gli ospiti saranno guidati dallo chef Alessandro Bocci in un percorso da veri gourmet.

Per la festa degli innamorati Umbria & Tastes, consorzio di Umbrialifestyle legato ai soggiorni enogastronomici nella regione, propone un fine settimana a Perugia fra suggestioni del cinema d’autore, soggiorno in hotel di lusso e un corso di cioccolateria presso la Scuola del Cioccolato Perugina dove, sotto lo sguardo esperto dei Maestri, i partecipanti potranno preparare cioccolatini.

“Rosso Valentino” è la proposta del Poli Museo della Grappa a Bassano del Grappa: un aperitivo a lume di candela che unisce romanticismo e cultura della grappa. Per San Valentino il museo sarà interamente illuminato da candele, ci sarà l’aperitivo della famiglia creato oltre 60 anni fa dal patron Toni Poli, dopo un viaggio fino a Capo Nord e ritorno in sella alla sua Guzzi.

“Sparkling of Love” è il pacchetto a cinque stelle dell’hotel Château Monfort di Milano: la ricetta prevede cena a lume di candela, due massaggi nella Spa Amore&Psiche. I Bagni di Bormio Spa and Resort permettono di unire lo sci al relax: i centri offrono oltre settanta differenti tipi di pratiche termali, comprese vasche e piscine all’aperto accessibili tutto l’anno per provare l’emozione di una calda immersione anche circondati dalla neve.

Pacchetto di San Valentino anche al design ed eco-hotel Feldmilla, in provincia di Bolzano, che si professa il “primo hotel a clima neutrale” dell’Alto Adige: bagni romantici per due, bagni nella stube delle erbe, bagni al fieno e relax nella sala ‘sole thalasso’ con sconti e promozioni per chi arriva in treno. Ciaspolate e gite sugli sci anche a Madonna di Campiglio: l’Hotel Lorenzetti mette a disposizione di coppie e ospiti i servizi della sua area benessere, in piscina con vista panoramica sulle Dolomiti di Brenta. Nella Valle del Serchio, al Renaissance Tuscany Il Ciocco la “fuga romantica” comprende cena toscana, libero accesso al centro benessere con piscina riscaldata e sauna, trattamento di bellezza per gli innamorati con impacco purificante all’argilla su corpo e viso nello “steam” di coppia privato, bagno di vapore, cromoterapia e aromaterapia, seguiti da idromassaggio.

Per chi cerca proposte più esclusive e ha la possibilità di andare oltre confine, all’Atlantis, The Palm di Dubai sono benvenute insieme alle coppie anche le famiglie: alle cene romantiche e ai trattamenti Spa con bagno al tramonto, fragole e cioccolato, si affiancano lezioni di nuoto coi delfini, ma anche animazione a tema per i bambini. Pacchetti simili li assembla Kel 12 che confeziona il dono scelto e lo recapita, sotto forma di biglietto d’auguri, direttamente a domicilio. Le proposte fra cui scegliere sono tante: Marrakesh in Marocco per una pausa fra souk e spezie; Mamounia, gioiello dell’architettura arabo-andalusa; oppure Aswan in Egitto, nella “grande dame” degli alberghi sul Nilo; il Kenya, nei luoghi di Karen Blixen per gli appassionati de La mia Africa; il villaggio degli igloo in Finlandia. La Tunisia offre ai visitatori la possibilità di approfittare della talassoterapia, che si basa sull’azione curativa del clima marino nei centri e nelle Spa nel Paese, non solo a Djerba ma anche Tabarka, Gammarth, Hammamet, Sousse.

http://www.bollettinoturistico.it

Lascia un commento