Vacanze invernali 2014: Bologna, meta ideale per rilassarsi d'inverno

Vacanze invernali 2014: Bologna, meta ideale per rilassarsi d'inverno

Posted by

Qual è la meta turistica italiana ideale per trascorrere piacevoli giorni di relax “invernale”? Secondo ‘El Pais’ non c’è alcun dubbio: Bologna. Il quotidiano spagnolo, infatti, qualche giorno fa ha pubblicato un articolo elogiando il capoluogo emiliano per il turismo creativo.

bologna vacanze invernali 2014

A condividere, confermando quanto scritto, è la testata inglese ‘The Independent’, che in un lungo speciale firmato da Julia Buckley punta su Bologna quale meta ideale per le vacanze invernali. La reporter, che in Novembre ha partecipato, su invito dell’ Assessorato regionale al Turismo, a un tour alla scoperta del mix di arte e cultura e dalle eccellenze enogastronomiche locali, scrive tra l’altro che “Bologna è sempre una buona scommessa invernale, grazie ai colonnati e ai porticati che coprono gran parte del centro, proteggendo dagli elementi. La maggior parte delle sue attrazioni sono facilmente raggiungibili e piedi come l’ampia Piazza Maggiore con i suoi palazzi merlati e l’enorme basilica, il cuore della città, o le Due Torri, gemelle medievali inclinate una verso l’altra che ne sono il fulcro”.

‘The Independent’ consiglia anche una serie di tappe per vivere da vicino la realtà di Bologna, specchio dello stile di vita di una regione a misura d’uomo: “Dalla cima della Torre degli Asinelli, la più alta delle due torri, tra tetti di terracotta, noterete le circa 20 torri medievali rimanenti a Bologna. Imperdibile, il Museo Civico medievale che ospita tesori sia dell’epoca sia rinascimentali. Per i buongustai, nascosto dietro Piazza Maggiore si trova il Quadrilatero, antica rete di negozi di alimentari. Particolare il Ghetto Ebraico, e la Basilica di San Domenico che ospita opere barocche e rinascimentali di Guido Reni, Filippino Lippi e Ludovico Carracci. La principale attrazione è la spettacolare tomba in marmo del santo scolpita da Pisano, Niccolò dell’Arca e Michelangelo. Proprio dietro alle mura meridionali – conclude la firma britannica – si trovano i giardini Margherita, un vero e proprio parco circondato da imponenti palazzi e ispirato al St. James Park di Londra con un lago centrale e due sarcofaghi etruschi rinvenuti durante i lavori di costruzione del parco”.

Per l’assessore al Turismo della Regione, Maurizio Melucci, si tratta di una conferma del posizionamento più che apprezzabile della sua regione sui media esteri: “Siamo partiti con Forbes, per proseguire con El Pais e ora The Independent, tutti hanno focalizzato le eccellenze della regione e questi reportage provano come il nostro impegno per illuminare l’offerta turistica venga recepito dai corrispondenti esteri che ne apprezzano sia lo spirito che la sostanza”.

http://www.bollettinoturistico.it

Lascia un commento